Clusters and Industrial Networks
Clusters and Industrial Networks
Clusters and Industrial Networks
26/03/2015
I temi e gli altri appuntamenti di Smau Veneto 2015
Clusters and Industrial Networks
A Smau Veneto 2015 saranno molte le opportunità per le imprese che voglio rinnovarsi e innovare.

Nell’arco dei due giorni saranno molti i temi al centro del dibattito, tra cui la manifattura digitale e la stampa 3D, al centro della nuova Rivoluzione Industriale, che, nel 2020, nelle previsioni farà generare al manifatturiero il 20% del Pil e che rende possibile la reingegnerizzazione dei processi produttivi attraverso le tecnologie digitali. A tale tematica sarà dedicata l’Arena Fabbrica 4.0, in cui si susseguiranno workshop da 50 minuti su tematiche quali Open Innovation, lean production, prototipazione rapida, contributi e strumenti finanziari a disposizione delle imprese. 

La prima tappa del Roadshow Smau 2015 sarà anche l’occasione per parlare di bandi e strumenti finanziari per le imprese. Tra gli altri, il “Bando Angeli Digitali” attraverso cui la Regione del Veneto mette a disposizione delle imprese un contributo a fondo perduto pari a 1.500 euro, con una dotazione complessiva di 840.000 euro, per favorire l’inserimento in azienda, per un periodo di affiancamento di minimo 100 ore, nell’arco di 3 mesi, di giovani laureandi con percorsi di studi inerenti le tecnologie digitali, e il Bando FabLab, una misura volta a favorire la costruzione e l’attivazione di una rete di laboratori digitali, FabLab appunto, nella Regione che prevede uno stanziamento di 1.800.000 euro a fondo perduto a copertura dell’80% dei costi di realizzazione del progetto, fino ad un massimo di 100.000 euro
Focus particolare sulla Smart Specialisation, cuore della prossima programmazione regionale per la ricerca e l'innovazione nelle PMI.

Per supportare le imprese a comprendere come accedere ai finanziamenti messi a punto dalla Regione, all’interno di Smau Padova sarà presente lo Smau Discovery: una postazione in cui sarà possibile incontrare il proprio “personal shopper”per l’innovazione, per farsi affiancare nella selezione dei contenuti e nella creazione di un percorso di visita più adatto in funzione delle proprie esigenze di business.

Nell’ambito dell’attività formativa gratuita proposta durante i due giorni, la Digital Champions Academy, sarà un’area realizzata in collaborazione con i Digital Champions di Riccardo Luna, in cui una selezione di campioni digitali si alterneranno in presentazioni da 3 minuti in cui racconteranno la propria esperienza di innovatori sul proprio territorio. Al termine i Digital Champions incontreranno i visitatori all’interno dell’Area Matching.

Smau Padova ospiterà inoltre i principali player del settore come Cisco, Dell, Microsoft, SAP e TELECOM ITALIA, insieme ai propri partner del territorio in un programma di workshop gratuiti che si svolgeranno in arene aperte e saranno tenuti da docenti ed esperti di tematiche tra le altre, cloud computing, e-commerce e social media per il business, big data e analytics, internet degli oggetti, stampa 3d, sicurezza informatica e privacy, mobile e wireless ed RFId. Sempre di rilievo il tema delle Smart Communties, affrontato attraverso testimonianze di Comuni ed enti del territorio che saranno raccontate nell’Arena Smart Communities con il contributo dei giornalisti di Radio24.

Non mancheranno poi i Premi dedicati ad imprese e Pubbliche Amministrazioni tra cui il Premio Innovazione Digitale, inserito nella cornice dell’evento di apertura di Smau Padova, e i Premi Smart Communities ed eGovernment: i Campioni del Riuso dedicati ai più innovativi casi sviluppo in chiave smart communities ed eGovernment e il Premio Lamarck dedicato alle startup “già pronte” per il mercato. I tre Premi saranno consegnati nella mattinata di giovedì 2 aprile.